Come pulire le gomme dell’auto e archi ruota?

Pulire le gomme dell’auto e gli archi delle ruote è una delle prime cose che dovresti fare, non solo per motivi estetici, ma anche per lavare l’auto evitando di graffiarla.

Perchè è importante pulire gli pneumatici e gli archi per primi?

Queste zone statisticamente sono le più sporche e nelle quali si possono accumulare grandi quantità di detriti come sabbia o fango. Se non stiamo attenti potremmo trasportare inavvertitamente questo sporco in zone delicate come la carrozzeria graffiandola vistosamente. La cosa più saggia da fare quindi è pulirle per prime.

Quali prodotti scegliere per pulire gomme e archi ruota?

La pulizia di queste zone è molto semplice: si usa un detergente adatto al tipo di sporco, una spazzola o un guanto dedicato e successivamente si effettua un risciacquo. Ma vediamo in maniera specifica quali sono i prodotti più adatti.

Tendenzialmente si utilizzano APC (all purpose cleaner) che sono dei detergenti generici a pH alcalino. L’alcalinità di questi prodotti ha la capacità di dissolvere la maggioranza dei tipi di sporco. In rari casi si può rifinire con un prodotto acido, quando ad esempio sono presenti gravi accumuli di calcare o sporco minerale.

Noi vi consigliamo i seguenti prodotti:

Per la pulizia dei pneumatici consigliamo l’uso di un pennello o una spazzola rigida.

Ecco gli strumenti consigliati:

Per la pulizia degli archi si può utilizzare una spazzola.

Tuttavia per esperienza abbiamo notato che è impossibile raggiungere tutti i punti, pertanto la cosa migliore è dotarsi di un guanto da lavaggio da utilizzare solo per quello scopo evitando di contaminare le altre superfici.

Ecco i nostri consigli:

Come pulire archi e gomme:

Ora che abbiamo parlato delle attrezzature necessarie per pulire gomme e archi analizziamo la procedura più sicura.

  1. Prepariamo un secchio d’acqua. Ci permetterà di immergere e sciacquare i nostri strumenti
  2. L’intera auto e le superfici da trattare devono essere fresche per non far asciugare prematuramente i prodotti usati
  3. Erogare il prodotto scelto su pneumatico e arco in plastica
  4. Dopo alcuni secondi cominciare a spazzolare la spalla del pneumatico fino a generare una schiuma, la quale se assume una colorazione marrone ci indicherà la presenza di sporco grasso
  5. Indossare il guanto e massaggiare vigorosamente l’arco ruota. In questa fase è fondamentale risciacquare spesso la spazzola o il guanto per eliminare la grande quantità di sporco presente in queste zone
  6. Risciacquare le zone precedentemente pulite per asportare definitivamente lo sporco. In questi casi, un’idropulitrice aiuta molto
  7. Ripetere l’intera procedura su tutti i cerchi
  8. Proseguire con il lavaggio dell’auto
  9. A fine lavaggio potremmo decidere di asciugare queste zone con un panno asciugatura auto professionale ed ispezionarle per verificare la presenza di contaminazioni
  10. Se notiamo la presenza di catrame, potremmo decidere di spruzzare del solvente per catrame e massaggiare con un panno in microfibra per eliminarlo
Aggiungiti alla lista di attesa Ti informeremo via email quando il prodotto tornerà disponibile.
[]
[email protected] 3394545303 3394545303