Prelavaggio auto – Come effettuarlo per evitare di graffiare l’auto

Se hai un’auto nuova sicuramente farai di tutto per mantenerla sempre lucida ed evitare i cosiddetti swirl sulla carrozzeria ovvero quei micrograffi che ne rovinano l’aspetto.

Dopo aver capito come pulire le gommecome pulire i cerchi, una delle prime cose da fare per lavare in maniera sicura l’auto è quella di eseguire un corretto prelavaggio.

Cos’è il prelavaggio e a cosa serve?

Il prelavaggio auto è una fase preliminare al lavaggio stesso.
La teoria alla base di questa tecnica è molto semplice da comprendere: PRIMA di toccare la vettura con la mia spugna voglio assicurarmi di rimuovere la maggior parte di sporco dalla carrozzeria. Lo faccio proprio erogando un detergente prelavaggio auto specifico per ammorbidire lo sporco e poterlo rimuovere con il risciacquo.

Questa semplice operazione riduce drasticamente il rischio di formare questi graffi.

Come fare il prelavaggio auto?

  1. Si eroga il detergente per prelavaggio auto scelto sulla vettura fresca e preferibilmente asciutta
  2. Si attende alcuni minuti che il prodotto agisca
  3. Si risciacqua con un forte getto d’acqua (dell’idropulitrice o di una pistola da giardinaggio)
  4. Si prosegue con il lavaggio auto ed insaponatura

Quali prodotti scegliere per effettuare un corretto prelavaggio?

Sul mercato esistono tantissimi prodotti prelavaggio auto. E’ importante capire che generalmente questi prodotti sono molto diversi dal normale shampoo, pertanto è corretto definirli “detergenti da prelavaggio”. Questi prodotti si possono dividere in 3 grandi categorie in base al pH che hanno:

  • PH Neutro: detergenti auto molto delicati. Puliscono meno di altri prodotti e si prestano a lavare auto ben tenute, poco sporche e protette già da cere o sigillanti.
  • PH Alcalino: detergenti auto molto potenti che lavorano su svariati tipi di sporco. I più utilizzati.
  • PH Acido: detergenti auto che attaccano solo lo sporco minerale; ottimi in caso di accumuli di calcare o sporco “sabbioso”.

Ma quali prodotti scegliere per lavare l’auto? La nostra opinione è di partire sempre con un detergente prelavaggio auto alcalino. Perchè? Pulisce di più e lavora su svariati tipi di sporco. Solo in caso di grave accumulo di calcare o sabbia facciamo seguire un prelavaggio acido a quello alcalino. Usiamo il neutro solo su auto già protette o molto pulite.

Ecco i nostri migliori prodotti per il prelavaggio.

Prelavaggi alcalini:

Prelavaggi Neutri

Prelavaggi Acidi

Come erogare detergenti auto?

Ci sono vari modi per distribuire i detergenti auto sulla carrozzeria:

  • Erogatore manuale: il classico spruzzino spray manuale. Semplice, economico ma che richiede un po di fatica per utilizzarlo
  • Erogatore a pressione: disponibile sia in versione spray che foam. Facile da usare ma consuma più detergente del classico spruzzino
  • Lancia foam: lo strumento che si attacca ad un’idropulitrice compatibile e che genera una compatta e coreografica schiuma.

Tutti questi strumenti sono disponibili sul nostro sito.

Erogatori manuali:

Erogatori a pressione

Lance Foam

Aggiungiti alla lista di attesa Ti informeremo via email quando il prodotto tornerà disponibile.
[]
[email protected] 3394545303 3394545303