Come pulire i cerchi dell’auto?

In questa guida vedremo come pulire correttamente i cerchi dell’auto sia in lega che in plastica. Lo faremo in maniera sicura evitando cioè di usare metodi e prodotti non adatti come il famoso chanteclair che a causa della sua alcalinità è estremamente corrosivo per le superfici.

Perchè è importante pulire bene i cerchi della macchina?

Non solo i cerchi sono le “scarpe” dell’auto, pertanto il loro contributo è importante perchè l’auto appaia bella e pulita. Ma una pulizia costante e frequente evita accumuli di ferodo che possono intaccare la vernice dei cerchi e diventare davvero difficili da pulire.

Quali prodotti scegliere per pulire i cerchi dell’auto?

Questa domanda merita una risposta che abbia un minimo di tecnica. Non vogliamo diventare tutti chimici, tuttavia dobbiamo scegliere correttamente per evitare di usare prodotti inutili o pericolosi.

Vale la pena menzionare il fatto che esistono 4 categorie principali di detergenti per cerchioni: acidi, alcalini, neutri e iron-remover. Vediamone insieme i pregi e i difetti.

Alcalini PRO: puliscono una vasta gamma di sporchi, sono concentrati, diluibili ed economici. CONTRO: A concentrazioni elevate potrebbero

Acidi PRO: i più potenti. Ottimi per sciogliere sporchi vecchi ed ostinati. CONTRO: possono macchiare il metallo nudo come quello dei mozzi, dei tappi e delle pinze. Sarebbe meglio usarli a cerchio smontato

Neutri PRO: sicuri e delicati anche sui materiali più sensibili CONTRO: puliscono molto poco e richiedono un uso frequente

Iron-remover PRO: decontaminano oltre che detergere CONTRO: non nascono per la pulizia dei cerchioni, puliscono poco, costano molto e macchiano il metallo nudo

La nostra opinione:

Salvo rari casi evitiamo i detergenti neutri e gli iron remover (ad eccezione dei detergenti con una piccola percentuale di iron remover al loro interno, come il fantastico bloody rims). Preferiamo usare detergenti alcalini e solo quando serve (in caso di sporco elevato) detergenti acidi.

Detergenti alcalini:

Detergenti acidi:

Detergenti Neutri:

Detergenti neutri additivati con iron-remover:

Con che frequenza pulire i cerchi?

Noi consigliamo di pulire i cerchi ad ogni lavaggio con una frequenza, se possibile, settimanale. Consigliamo di usare dei VERI detergenti cerchi e solo ogni 3-4 mesi usare un iron-remover per decontaminare. In queste occasioni possiamo anche valutare di applicare un protettivo per rendere più semplice la pulizia successiva.

Quali accessori usare per pulire i cerchi?

Consigliamo di usare pennelli e spazzole per la parte esterna; mentre per la parte interna del canale possiamo usare delle spazzole specifiche abbinate a dei guanti da lavaggio.

Gli accessori consigliati per la parte esterna del cerchio:

Accessori per la parte interna (canale):

Come pulire i cerchi dell’auto:

Dopo aver preparato tutte le attrezzature consigliamo di agire come spiegato di seguito.

  1. Consigliamo di pulire i pneumatici e archi ruota prima di eseguire la pulizia dei cerchi
  2. Preparare un secchio pieno d’acqua nel quale immergere e sciacquare gli strumenti
  3. I cerchi dovranno essere freschi e asciutti per consentire ai detergenti di lavorare correttamente e non asciugarsi prematuramente
  4. Spruzzare uniformemente il detergente scelto sul cerchio da pulire
  5. Lavorare prima sulla parte esterna del cerchio con un pennello e una spazzola
  6. Con una spazzola per cerchi pulire anche la parte interna del canale
  7. Con un guanto dedicato pulire le zone non raggiungibili con gli altri strumenti come il retro delle razze
  8. Risciacquare abbondantemente con acqua
  9. Ogni 3 mesi circa consigliamo di smontare i cerchi ed eseguire una decontaminazione con iron remover puro
  10. Proseguire col lavaggio, il prossimo step è il prelavaggio auto

 

Aggiungiti alla lista di attesa Ti informeremo via email quando il prodotto tornerà disponibile.
[]
[email protected] 3394545303 3394545303