Speciali

Nuovi prodotti

Informazioni

Quali prodotti scegliere per un lavaggio senza graffi?

Quali prodotti scegliere per un lavaggio senza graffi?

  admin  

 (225)    (1)    1

  Lavaggio

In questa guida vedremo insieme quali prodotti scegliere per un lavaggio senza graffi.

Divideremo i vari prodotti in base alla categoria.

Premessa:
Il lavaggio è una fase importantissima tra le procedure per il corretto mantenimento dell'auto.
Proprio il lavaggio eseguito con tecniche e prodotti non idonei è una delle cause più diffuse di graffi e calo di lucidità.
Sapevi ad esempio che il 70% dei micrograffi creati durante il lavaggio sono causati da panno non perfettamente pulito o non idoneo?

Procedura:

Come detto in anticipo divideremo il lavaggio in varie fasi in base alla zona da pulire, nello specifico:
1. Archi e gomme
2. Cerchioni
3. Prelavaggio carrozzeria
4. Lavaggio carrozzeria con shampoo
5. Asciugatura.
Vediamo come farlo all’atto pratico.


Archi ruote

• Spruzza un po’ di sgrassatore leggermente alcalino (in questa fase, sgrassatori che creano un po di schiuma sono molto graditi),
• attendi 2-3 minuti che il prodotto agisca ed ammorbidisca lo sporco
• Usa un pennello, una spazzola o un vecchio guanto per agitare. Questa manovra ti permetterà di staccare lo sporco più ostinato
• Infine risciacqua accuratamente.

Prodotti utilizzabili:

Hp12: https://www.solodettagli.it/ma-fra-hp12-detergente-multiuso-90.html
Citrus Magic: https://www.solodettagli.it/kkd-citrus-magic-prelavaggio-agli-agrumi-263.html
Surfex HD: https://www.solodettagli.it/bilt-hamber-surfex-hd-detergente-e-sgrassante-multisuperficie-345.html

Battute portiere:

Anche queste sono zone molto sporche e bisogna valutare quando pulirle.

Se sono molto sporche spruzza un po’ di sgrassatore, lascia agire una 30ina di secondi, agita con un pennello o una spugna (che userai solo per quella zona) ed infine risciacqua stando attento a non schizzare acqua sporca verso l’abitacolo.

Prodotti utilizzabili:

Hp12: https://www.solodettagli.it/ma-fra-hp12-detergente-multiuso-90.html
Citrus Magic: https://www.solodettagli.it/kkd-citrus-magic-prelavaggio-agli-agrumi-263.html
Surfex HD: https://www.solodettagli.it/bilt-hamber-surfex-hd-detergente-e-sgrassante-multisuperficie-345.html

Se sono solo leggermente impolverate lasciale stare, le asciugherai con l’aiuto di un “quick detailer” e con un panno dedicato alla fine del lavaggio.

Pneumatici

• Spruzza un po’ di sgrassatore sui pneumatici,
• attendi 2-3 minuti per far agire il prodotto,
• spazzola con un pennello o una spazzola delicata per pulire anche nelle zone più nascoste
• risciacqua abbondantemente

Prodotti utilizzabili:

Supermafrasol:https://www.solodettagli.it/ma-fra-supermafrasol-potente-sgrassante-92.html
Hp12: https://www.solodettagli.it/ma-fra-hp12-detergente-multiuso-90.html
Citrus Magic: https://www.solodettagli.it/kkd-citrus-magic-prelavaggio-agli-agrumi-263.html
Surfex HD: https://www.solodettagli.it/bilt-hamber-surfex-hd-detergente-e-sgrassante-multisuperficie-345.html

Cerchioni

• Assicurati che i cerchi siano a temperatura ambiente oppure risciacqua abbondantemente con acqua per raffreddarli. NON spruzzare mai nessun prodotto su superfici calde!!!
• Spruzza un po’ di detergente per cerchioni sui cerchi. 
• attendi 3-4 minuti per far agire il prodotto,
• spazzola con un pennellino per “muovere” lo sporco, se necessario spruzza altro detergente,
• infine risciacqua accuratamente ogni cerchio.

Prodotti utilizzabili:

Bloody Rims: https://www.solodettagli.it/sd-bloody-rims-detergente-per-cerchi-con-iron-remover-500ml-574.html
Brake away Lite: https://www.solodettagli.it/kkd-brake-away-lite-detergente-cerchioni-delicato-443.html
Brake away: https://www.solodettagli.it/kkd-brake-away-detergente-cerchioni-296.html
Devil Juice: https://www.solodettagli.it/kkd-devils-juice-pulitore-cerchi-per-sporco-estremo-500ml-461.html
Dust Cracker: https://www.solodettagli.it/liquid-elements-dust-cracker-pulitore-decontaminante-cerchi-367.html

Prelavaggio carrozzeria:

Questa è una fase spesso ignorata nel lavaggio eppure è una delle più importanti. Infatti se passiamo la spugna sulla carrozzeria molto sporca, il fatto stesso di movimentare dei micro-sassolini porterà la vernice a graffiarsi.

Quindi è importante cercare in tutti i modi di staccare quello sporco senza toccarlo, PRIMA appunto di toccare la vernice con la nostra spugna.
Lo faremo con un detergente specifico.

• Spruzza il tuo prodotto per prelavaggio (probabilmente un prodotto a ph neutro o lievemente alcalino) su tutta la vettura partendo dal BASSO verso l’ALTO (questo eviterà la formazione di colature difficili da rimuovere)
NB: esistono vari modi e strumenti per spruzzare il detergente da prelavaggio, ma in questa guida per semplificare faremo riferimento ad un semplice “spruzzino” riempito col nostro prodotto
• Risciacqua dal BASSO verso l’ALTO (questo aumenta l’efficienza del prodotto)
• Osserva il risultato. Se hai rimosso l’80 o il 90% di sporco sei riuscito nell’obbiettivo. Se invece non sei soddisfatto NON passare ancora la spugna! Esegui piuttosto un altro prelavaggio e valuta se usare un prodotto un pochino più aggressivo o lo stesso prodotto di prima MA meno diluito.

Prodotti utilizzabili:

Blizzard Neutro: https://www.solodettagli.it/shampoo-da-prelavaggio-per-lancia-snow-foam-kkd-blizzard-ph-neutro-5litri-579.html
Blizzard Force: https://www.solodettagli.it/kkd-blizzard-force-prelavaggio-alcalino-262.html 
Surfex HD: https://www.solodettagli.it/bilt-hamber-surfex-hd-detergente-e-sgrassante-multisuperficie-345.html 
Citrus Magic: https://www.solodettagli.it/kkd-citrus-magic-prelavaggio-agli-agrumi-263.html

Lavaggio carrozzeria

• Prepara due secchi, uno con acqua pulita ed uno con una soluzione di shampoo. Ogni volta che insaponi una parte, PRIMA di immergere di nuovo la spugna nel secchio con lo shampoo, immergila e scuotila nel secchio con la sola acqua. Questo ridurrà la quantità di sporco che potrebbe inavvertitamente passare nel secchio della shampoo e che potrebbe portarti a graffiare.
• Valuta l’inserimento di una o addirittura due “grit guard” in ogni rispettivo secchio. Queste particolari griglie si inseriscono nel fondo del secchio e riducono drasticamente la possibilità di raccogliere acqua sporca ogni volta che bagniamo la spugna.
• Insapona una zona alla volta partendo da quella più pulita e poi risciacquala prima possibile
• Infine risciacqua completamente tutta l’auto eliminando ogni traccia di shampoo.

Prodotti utilizzabili:

Pure 4.0: https://www.solodettagli.it/sd-pure-40-shampoo-shampoo-anticalcare-da-mantenimento-per-auto-500ml-527.html
Pearl Rain: https://www.solodettagli.it/liquid-elements-pearl-rain-shampoo-concentrato-500ml-451.html 
Choccy: https://www.solodettagli.it/kkd-choccy-wash-shampoo-a-ph-neutro-500ml-386.html


Asciugatura:

Un prezioso alleato in questa fase delicata è il QUICK DETAILER.
I QD sono prodotti spray, leggermente pulenti, dotati di una grande capacità lubrificante. Durante l’asciugatura ci aiutano a lubrificare il panno e ridurre ulteriormente la formazione di micro-graffi.

Vediamo ora due possibili scenari: auto protetta ed auto non protetta.
Per auto protetta intendiamo un’auto dove di recentemente è stata applicata una cera, un sigillante, insomma un protettivo.
Tutti i protettivi hanno un (più o meno) spiccato effetto idrorepellente, quindi…

…un’auto non protetta avrà sicuramente più acqua da asciugare rispetto ad un’auto protetta.

In caso di auto non protetta:
• Iniziamo con un panno di grandi dimensioni ad asciugare un 80-90% di acqua, partendo dall’ALTO verso il BASSO (anche in questo caso, dal punto più pulito al più sporco).
• Spruzziamo la giusta dose (dipende dal prodotto scelto) di quick detailer su tutta la vettura
• Asciughiamo fino al 100% dell’auto con un altro panno asciutto

In caso di auto protetta:
• Spruzziamo immediatamente la giusta dose di quick detailer su tutta la vettura
• Asciughiamo con uno o più panni tutta la vettura.
Occupiamoci delle battute interne delle portiere:
• Spruzziamo abbondante quick detailer in queste zone
• Con un panno DIVERSO da tutti gli altri asciughiamo SOLO queste zone (evitiamo così di portare sporco residuo da queste zone verso zone pulite e magari più delicate)
Asciughiamo i cerchi e le gomme:
• Idem come per le battute: QD e panno diverso

Panni consigliati:

Big-One: https://www.solodettagli.it/panno-asciugatura-in-microfibra-sd-big-one-100x60-cm-56.html 
Black Hole: https://www.solodettagli.it/liquid-elements-black-hole-panno-da-asciugatura-80x50-585.html 
Merlino: https://www.solodettagli.it/solodettagli-merlino-panno-asciugatura-twisted-346.html
Wave Pro: https://www.solodettagli.it/sd-wave-pro-panno-asciugatura-waffle-534.html

Quick Detailer:

DROP: https://www.solodettagli.it/sd-drop-quick-detailer-quick-detailer-anticalcare-500ml-528.html
Brilliant Shine Detailer: https://www.solodettagli.it/sonax-brilliant-shine-detailer-750ml-5lt-241.html 
Feynlab Detailer: https://www.solodettagli.it/feynlab-detailer-500ml-quick-detailer-nanotecnologico-542.html

Rifiniture

Ora che l’auto è pulita e asciugata puoi occuparti di quelle che io considero rifiniture:
• Pulizia vetri
• Applicazione di ravvivante per pneumatici
• Se necessario: applicazione protettivo su plastiche e guarnizioni

Cosa fare dopo il lavaggio?
Il lavaggio (inteso come pulizia periodica e frequente) a questo punto è terminato.
Ora puoi dedicarti alla risoluzione di eventuali problemi come la rimozione di puntini di ferro o catrame dalla vernice oppure alla rimozione dei fastidiosi micrograffi che erano già presenti prima di leggere questa guida o ancora all’applicazione di un eventuale protettivo come una cera, un sigillante sintetico o addirittura un protettivo in nanotecnologia.

F.A.Q. (Domande Frequenti)

D. Come lavo panni e spugne usati durante il lavaggio
R. Lava i panni utilizzati prima possibile altrimenti se il QD si secca al loro interno non asciugheranno MAI più bene e dovrai buttarli. I panni lavali in lavatrice; ma ricorda: MAI usare ammorbidenti, MAI a + di 50°, MAI centrifuga. Asciugali dentro casa, MAI troppo velocemente (quindi non vicino ai termo).
Le spugne invece è meglio lavarle a mano. Dato il loro lavoro, non dovrebbero sporcarsi molto quindi una sciacquata con acqua tiepida dovrebbe bastare.

D. Durante il prelavaggio posso passare un pennello per pulire bene attorno alle scritte e gli stemmi oppure rischio di graffiare la carrozzeria?
R. Puoi ridurre il rischio di graffiare prendendo alcuni accorgimenti:
• Usa il pennello dopo il prelavaggio (così il grosso dello sporco lo hai eliminato col risciacquo)
• Usa pennelli con setole extra morbide
• Ammorbidisci ulteriormente le setole del pennello immergendolo qualche minuto in acqua molto calda
• Spruzza del detergente da prelavaggio (o APC) abbondantemente sia sulla zona da pulire che dentro il pennello

D. Devo comprare obbligatoriamente un’idropulitrice?
R. Indubbiamente l’idropulitrice è uno strumento molto utile per facilitare le operazioni di pulizia. Tuttavia per mancanza di corrente e altre circostanze non è possibile utilizzarla. In quel caso si può optare per una buona pistola da giardinaggio che operando su specifici ugelli aumenterà la pressione in uscita dell’acqua.

D. Non ho spazio sotto casa, posso lavare l’auto in questo modo al self service?
R. Molti miei clienti hanno questo problema e consiglio di recarsi al self service con tutta l’attrezzatura (spruzzini pronti e perfino il secchio con shampoo e spugna) nelle ore serali dove non si arreca disturbo ad altre persone e non si attirano occhi indiscreti

D. Di quanti panni ho bisogno per asciugare bene l’auto?
R. Beh dipende anche da quanto è grande l’auto. Direi di partire con almeno DUE panni per la carrozzeria, senza contarne uno per le battute ed uno per i cerchi

D. Ho un panno in microfibra ed uno waffle, quale uso per primo durante l’asciugatura?
R. Non esiste una risposta precisa, ma dato che tendenzialmente il waffle scorre meglio, userei prima la microfibra, poi spruzzerei il QD ed infine passerei il waffle in rifinitura

D. Per evitare ulteriormente la formazione di graffi, posso evitare di passare la spugna ed asciugare dopo uno o più prelavaggi?
R. NO, purtroppo esiste una piccola percentuale di sporco, che in gergo chiamiamo “sporco statico” che è impossibile da rimuovere senza la spugna. Saltare questo importante passaggio significherebbe indurre inevitabilmente graffi alla vernice.

D. E’ vero che nel passaggio dei panni e delle spugne devo fare solo movimenti lineari?
R. Si, i movimenti lineari (nella malaugurata ipotesi formassero graffi) generano segni visibili solo in un’ angolazione; mentre i graffi circolari generati da movimenti circolari sarebbero molto più visibili in ogni condizione di luce

 (225)    (1)    1

  •  Commenti ( 1 )
 michele
Per chi non possiede cerchi in lega ma cerchi in plastica quali prodotti usare e quali modalità adottare per rimuovere lo sporco?
Amministratore:

I prodotti e le modalità saranno fondamentalmente gli stessi ;)

Il tuo commento è stato inviato con successo. Grazie per il commento!
Lascia un commento
Captcha
Commenti di Facebook