Speciali

Nuovi prodotti

Informazioni

Corregge di più la Rotorbitale o la Rotoeccentrica?

Corregge di più la Rotorbitale o la Rotoeccentrica?

  admin  

 (366)    (0)    0

  Recensioni prodottiCorrezione difettiLucidatura  

In questo articolo esaminiamo una domanda che ci è stata fatta da alcuni studenti che frequentano il nostro CORSO

Corregge di più una rotorbitale o una rotoeccentrica?

La domanda è sensata perchè il loro funzionamento è completamente diverso.

Sappiamo infatti che nella rotorbitale il movimento rotatorio (che è quello che corregge) è indotto, ovvero non creato da nessun ingranaggio; quindi si può fermare in qualsiasi momento.

Nella rotoeccentrica questo non succede anzi, nelle curve diventa uno strumento molto potente che può garantire correzione e lucidatura in un solo step.

Ma come si comportano queste due lucidatrici in un pannello perfettamente piatto... zona dove la lucidatrice rotorbitale ha modo di lavorare a suo agio?

Lo scopriamo in questo video:

A quali conclusioni possiamo giungere guardando questo video?

Beh sicuramente la rotorbitale ha modo di raggiungere regimi di rotazione molto alti su una superficie piatta garantendo un consumo dell'abrasivo più rapido e una correzione maggiore.

Vuol dire questo che la rotoeccentrica è una macchina inutile? Assolutamente NO! Ha caratteristiche interessanti che la rendono comunque uno strumento molto utilizzabile.

Come scegliere quindi se acquistarla o no? Beh dipende dal tipo di lavoro che vogliamo affidargli.

Vediamo ora tre situazioni tipiche e in quale caso conviene (o NO) acquistare una rotoeccentrica:

SITUAZIONE 1: Budget limitato (possiamo acquistare solo UNA lucidatrice)

In questo caso l'acquisto di una rotoeccentrica ha MOLTO senso. Con una sola macchina si possono raggiungere anche zone con forme molto complesse, si ha un buon livello di correzione ed un elevatissimo livello di finitura. E' vero... si corregge in maniera più lenta ma a qualcosa bisogna rinunciare..

SITUAZIONE 2: Valutazione acquisto rotoeccentrica in abbinamento o sostituzione di una rotorbitale

In questo caso l'acquisto NON ha senso in quanto il livello di correzione non si alzerebbe e sarebbe un acquisto inutile, o meglio, la rotoeccentrica andrebbe solo a sopperire la mancanza di rotazione della rotorbitale nelle forme complesse dell'auto

SITUAZIONE 3: Valutazione acquisto rotoeccentrica in abbinamento alla lucidatrice rotativa

Questa secondo noi è la situazione in cui viene maggiormente giustificato l'acquisto di una rotoeccentrica in quanto la lucidatrice rotativa rimuoverebbe le imperfezioni in maniera molto veloce. La rotoeccentrica si occuperebbe della finitura con due enormi vantaggi. Primo: l'orbita piccola che generalmente caratterizza le rotoeccentriche moderne fa aumentare il gloss e la finitura. Secondo: dovendo lavorare su ologrammi e aloni causati dalla rotativa, difetti di lieve entità, non ci sarebbero rallentamenti alla lavorazione e le tempistiche di un lavoro standard sarebbero ragionevoli.

In conclusione, come sempre non esiste il prodotto perfetto; ma il prodotto più adatto ad una determinata situazione SI.

Questa è la nostra filosofia: diffondere informazione su questa splendida passione!

STAY TUNED!

 (366)    (0)    0

Il tuo commento è stato inviato con successo. Grazie per il commento!
Lascia un commento
Captcha
Commenti di Facebook