Nuovi prodotti

Informazioni

Lavaggio a mano

In questa sezione troverai i prodotti essenziali per poter fare un corretto lavaggio a mano.

Ricordiamo infatti che è fondamentale lavare l'auto correttamente per evitare la formazione degli swirls, i fastidiosi micrograffi visibili sulla carrozzeria.

Ovviamente servono i prodotti giusti, quindi prima un prelavaggio adeguato va spruzzato sulla...

In questa sezione troverai i prodotti essenziali per poter fare un corretto lavaggio a mano.

Ricordiamo infatti che è fondamentale lavare l'auto correttamente per evitare la formazione degli swirls, i fastidiosi micrograffi visibili sulla carrozzeria.

Ovviamente servono i prodotti giusti, quindi prima un prelavaggio adeguato va spruzzato sulla carrozzeria e poi va usato uno shampoo con spugna o guanto.

Questa sezione è divisa in:

  • Prelavaggi Foam, ovvero quella categoria di prodotti che vanno erogati sulla vettura preferibilmente con lancia Foam per creare una densa schiuma
  • Prelavaggi Spray, in questo caso speficifi per essere spruzzati con un normale erogatore, il cosiddetto "spruzzino",
  • Shampoo, ovvero quei detergenti molto densi che vanno inseriti nel secchio e coi quali si insapona la vettura,
  • Guanti e spugne, i mezzi che usiamo per poter trasportare lo shampoo e massaggiare la vettura per eliminare lo sporco ostinato. Nei guanti ci si infila la mano dentro mentre la spugna la si stringe in mano. Non ci sono indicazioni particolari, in questo caso la scelta è personale,
  • Rinseless e Waterless, ovvero quei prodotti adatti a pulire l'auto senza acqua laddove non si possa usare acqua corrente e idropulitrice.
Altro

Lavaggio a mano Ci sono 62 prodotti.

Sotto-categorie

  • Prelavaggio Foam

    Come abbiamo capito nella sezione precedente "lavaggio a mano" il prelavaggio è una fase fondamentale per evitare la formazione dei graffi durante i lavaggi. In questo modo eliminiamo la polvere e gli altri detriti prima di toccarli con la nostra spugna.

    In questa sezione troverai i prelavaggi che si adattano bene in modalità foam, ovvero ad essere erogati con speciali accessori da agganciare all'idropulitrice oppure particolari erogatori in grado di generare una densa schiuma. Ci teniamo a precisare che il lavaggio foam, anche se ha delle interessanti particolarità, non necessariamente è superiore ad un prelavaggio erogato con un normale "spruzzino".

    Per ulteriori chiarimenti riguardo questa particolare fase del lavaggio, guarda il seguente video:

  • Prelavaggi Spray

    Nella sezione lavaggio a mano abbiamo parlato di quanto sia importante effettuare un buon prelavaggio prima di insaponare la vettura col nostro shampoo. Facendo questo ridurremo di molto la possibilità di creare antiestetici micrograffi.

    in questa sezione troverai ottimi detergenti che si adattano meglio ad essere erogati con il classico “spruzzino” o un erogatore a pompa. Questo metodo non é meno efficace del prelavaggio in modalità foam.

    Consigliamo di erogare i prodotti per prelavaggio dal BASSO verso L'ALTO in modo da evitare fastidiose colature.

    Per capire meglio come effettuare il prelavaggio ti consigliamo di guardare il seguente video:

  • Shampoo

    Come abbiamo chiarito nella sezione superiore riguardante il lavaggio a mano, dopo un corretto prelavaggio è necessario staccare accuratamente lo sporco "statico" con un guanto o una spugna.

    Per ridurre al minimo la probabilità di graffiare l'auto si usa un detergente con alte proprietà di lubrificazione, quello che in gergo chiamiamo shampoo.

    Lo shampoo ha sicuramente lo scopo di pulire, ma la potenza detergente ha un importanza inferiore rispetto alla sua capacità di lubrificare la spugna; più questa è alta e minore sarà la possibilità di graffiare.

    Esistono shampoo con e senza cera. Come scegliere? di solito se abbiamo applicato un protettivo sulla macchina è meglio lavarla con uno shampoo senza protettivi. Se invece non abbiamo ancora avuto il tempo di proteggere accuratamente la vettura, usare uno shampoo con cera potrà permetterci di proteggere temporaneamente le superfici da agenti atmosferici, escrementi ecc..

    Questo video potrà aiutarci a capire le modalità operative:

  • Spugne e Guanti

    Come abbiamo visto nella sezione precedente riguardante il lavaggio a mano, per fare un lavaggio sicuro e minimizzare il rischio graffi dobbiamo seguire varie procedure; ma è anche necessario usare gli strumenti giusti come guanti e spugne.

    E' davvero importante scegliere spugne di qualità perché anche loro hanno un notevole contributo nell'ammortizzare eventuali detriti rimasti dal prelavaggio riducendo la formazione di micrograffi.

    Se ti stai chiedendo se scegliere uno shampoo o una spugna sappi che in termini di sicurezza cambia ben poco. L'unica differenza che riscontrerai è che con un guanto (nel quale si infila completamente la mano) sarà più difficile che esso ti scivoli dalle mani e ti cada a terra.

    Ricordati di abbinare al tuo guanto o spugna un ottimo shampoo ben lubrificato!

  • Waterless e Rinseless

    Come abbiamo visto nella sezione precedente, il modo più sicuro per lavare l'auto è il classico lavaggio a mano.

    Tuttavia alcuni non lo eseguono, perché? Per una scelta ecologica, risparmiando l'acqua che è una preziosa risorsa; oppure perché non possono lavare l'auto sotto casa; oppure per mancanza di tempo o di un autolavaggio a portata di mano.

    In tutte queste situazioni ci si chiede se si può ugualmente lavare la macchina in modo sicuro. Beh indubbiamente tutte le sicurezze e le precauzioni che si prendono nel lavaggio classico non si possono utilizzare. Di conseguenza consideriamo il lavaggio senza acqua un'alternativa più rischiosa.

    Tuttavia con i prodotti moderni e le giuste tecniche si può tenere moderatamente basso il rischio di graffiare.

    Dividiamo il lavaggio senza acqua in due categorie: waterless e rinseless. Spesso i prodotti utilizzati sono gli stessi; segui le istruzioni indicate dal produttore.

    Il lavaggio waterless si esegue in completa assenza di acqua. Si spruzza il prodotto sulla superficie che dovrebbe ammorbidire lo sporco e successivamente si passa un panno per pulire la superficie.

    Il lavaggio rinseless (dall'inglese "senza risciacquo") si esegue mettendo il prodotto in un secchio con pochissima acqua (2-4 litri). Si insapona l'auto con una spugna o un panno imbevuto nella soluzione di acqua e shampoo e subito si asciuga. Evitando il risciacquo si elimina la fase in cui avviene il maggior uso di acqua.

    In questa sezione troverai i migliori prodotti sul mercato per eseguire questi particolari tipi di lavaggio.

per pagina
Mostrando 1 - 36 di 62 articoli
Mostrando 1 - 36 di 62 articoli